Il mondiale entra nella fase finale

Inizieranno il 30 giugno gli ottavi di finale del mondiale di Russia 2018. Tante le sorprese nei gironi, tra cui l’eclatante eliminazione ai turni preliminari della compagine tedesca, la Germania, tra le favorite per la vittoria finale prima dell’inizio della competizione. A tabellone completato con le ultime gare disputate sembrerebbe tornato tutto nella norma con ben 10 europee che hanno passato il turno, 4 sud americane, il Messico e la sorpresa outsider Giappone, capace di passare il turno in un girone in cui sembrava spacciata.

Ottavi di finale, tutti i match

Toccherà proprio all’Argentina, domani alle 16:00 contro la Francia aprire la fase finale del torneo mondiale Russia 2018, a cui seguirà alle 20:00 la partita Uruguay – Portogallo. Le gare in programma domenica invece vedranno le compagini di Spagna e Russia affrontarsi alle 16:00 e Croazia – Danimarca alle ore 20:00. Lunedì sarà la volta di Brasile Messico alle 16:00 e Belgio Giappone alle 20:00. Chiuderanno martedì  la prima fase a eliminazione diretta per un posto tra le prime grandi otto,  Svezia Svizzera alle 16:00 e Colombia Inghilterra alle 20:00. Visita questo sito per vedere le statistiche di tutti i match.

Argentina, le ultime prima del match

Per la sfida contro la nazionale francese, Sampaoli dovrebbe schierare l’Argentina con un 4-3-3 con Armani confermato tra i pali, difesa composta da Mercado, Otamendi, Rojo e Tagliafico. A centrocampo sono sicuri di una maglia da titolare Mascherano e Banega. Per l’altro posto c’è Enzo Pèrez, che però non è al meglio: per questo motivo Biglia ha ancora qualche speranza. In avanti Leo Messi dovrebbe agire da punta centrale, con Pavon e Di Maria esterni. L’alternativa è rappresentata da Gonzalo Higuain, con lo spostamento di Messi sulla destra. Ancora panchina per Paulo Dybala.

Argentina (4-3-3), la probabile formazione: Armani; Mercado, Otamendi, Rojo, Tagliafico; Enzo Pèrez, Mascherano, Banega; Pavon, Messi, Di Maria. CT: Sampaoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *