Basket Serie A: altro guaio per Olimpia Milano

Shields fuori gioco: il giocatore americano, nella gara contro il Real Madrid, ha riportato una frattura al polso destro

I problemi in casa Olimpia Milano continuano: ora a preoccupare, e non poco, è il giocatore americano Shields. Il club ha comunicato in una nota ufficiale che nel quarto periodo della gara con il Real Madrid, Shavon Shields ha riportato una frattura del radio destro con coinvolgimento capsulolegamentoso. A tal proprosito, saranno necessarie sicuramente ulteriori valutazioni specialistiche per determinare prognosi e strategia terapeutica. I tempi di recupero dell’attività si prospettano parecchio lunghi.

Con l’assenza di Shields, si cerca un altro giocatore per l’Eurolega

E proprio questo il fatto che fa preoccupare e che getta nello scoforto il coach dei milanesi Ettore Messina. Di solito, per infortuni di tale portata, sono necessari almeno due mesi minimo: tutto sarà comunque più chiaro quando finiranno gli esami previsti in corso. Il mercato è ancora sotto osservazione, anche perché la sua assenza si farà sicuramente sentire. A questo punto, visto che il campionato resta un solo visto da spendere e non sarebbe questo il momento più adatto, l’idea darebbe quella di trovare un giocatore a gettone solo per l’Eurolega.

Altro guaio per l’Olimpia Milano

Intanto è stato slittato dal 20 al 22 dicembre l’inizio dell’udienza davanti al Tribunale Nazionale Antidoping, per Riccardo Moraschini. Il giocatore dell’Olimpia Milano, riscontrato positivo alla sostanza chiamata Clostebol Metabolita, già ben nota negli ambienti dell’antidoping per molteplici ragioni, a seguito di un controllo effettuato fuori competizione disposto da Nado Italia, al termine della seduta di allenamento che si è svolta ad Assago il 6 ottobre 2021. Il giocatore ha già da tempo rinunciato alla controanalisi, ed Ettore Messina, aveva lamentato la mancanza di una situazione nella quale potesse essere nota una qualsivoglia data per capire cosa fare con lui. Che tra l’altro non è nulla di certo. Il giocatore ha rifiutato anche la squalifica da parte della Procura Nazionale Antidoping, preché voleva dimostrare la propria innocenza a riguardo.

Se ti piacciono le scommesse sportive, sul sito di betn1 link trovi scomesse online e casinò

Tempi di recupero da determinare

Il giocatore Shavon Shields si dovrà sottoporre ad un adeguato intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento della mano destra, in seguito alla frattura intra articolare radio distale ed alla lesione di terzo grado del legamento scafolunato. I tempi di recupero previsti sarebbero abbastanza lunghi. L’infortunio è avvenuto a seguito di un contatto con Rudy Fernandez dei blancos. In breve, per un danno del genere, i mesi necessari alla ripresa sono di media due. Ma la parola “almeno” è determinata dalle valutazioni specialistiche. Certo è che per l’allenatore Ettore Messina, si tratta di un altro gravissimo danno per la prosecuzione della stagione. Tra i molti infortuni toccati in sorte al club biancorosso, infatti, c’è anche quello di Dinos Mitoglou, un altro perno fondamentale della squadra. Senza contare tutte le altre evenienze capitate nel corso di questi ultimi tre mesi, incluso il caso Moraschini.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*