Come spostarsi comodamente in una città

Visitare una città in modo intelligente

Le città italiane sono spesso dei veri e propri musei a cielo aperto che aspettano solamente di essere scoperti. Quando organizziamo di visitare una città o dobbiamo spostarci tra le sue strade per altri motivi, abbiamo a disposizione diverse soluzioni. Molti preferiscono evitare di utilizzare la propria macchina per spostarsi tra strade che non conoscono e per scontrarsi con la difficoltà nel trovare parcheggio o nel districarsi nel traffico intenso cittadino.

Quali sono pertanto le alternative migliori per tutti coloro che devono spostarsi in una città? Vediamolo assieme.

Taxi

Ideale per singole tratte, questa può essere la soluzione più a portata di mano quando dobbiamo spostarci da o per una zona non particolarmente coperta dalla rete di servizi pubblici.

Noleggio con conducente

Si tratta di un’opzione molto interessante spesso scelta non solamente per gli spostamenti da e per l’aeroporto, ma anche da chi vuole poter contare su un mezzo di trasporto veloce guidato da una persona esperta, discreta e competente. E’ perfetta anche per chi vuole trasmettere una buona impressione ad un appuntamento di lavoro. Scegliendo il noleggio con conducente roma per visitare la città potremo spostarci comodamente da un punto di interesse ad un altro senza alcun tipo di problema.

Bicicletta

Perfetta per chi non ha alcuna fretta ma vuole godersi gli spostamenti semplicemente pedalando. Il modo migliore per combinare un po’ di sano moto alla necessità di raggiungere un punto di interesse. Per percorrere grandi distanze potremo optare per una bici con la pedalata assistita.

Bicicletta elettrica

L’idea di noleggiare una bici elettrica non è assolutamente male se si pensa che questi mezzi possono raggiungere anche i 40 km di velocità senza farci assolutamente affaticare.

Monopattino elettrico

Un altro strumento di trasporto che prende sempre più piede nelle grandi città. Parliamo di un mezzo molto agile, che impedirà al traffico di bloccarci e che ci permetterà di evitare le difficoltà nel trovare un parcheggio.

Segway

Tra le scelte elettriche i segway sono tra i più interessanti. Si tratta infatti di overboard con manubrio, delle pedane autoequilibranti che si spostano in base all’inclinazione del corpo. Non ci sono acceleratori o manubrio. Li osserviamo spesso utilizzati dai gruppi con guida turistica per raggiungere anche i punti più nascosti nel centro delle città, proprio perché non ci sono limiti di accesso per simili strumenti.

Mezzi pubblici

Le grandi città hanno una rete di mezzi pubblici molto fitta, che copre praticamente tutte le distanze. Stiamo parlando della modalità di spostamento più economica in assoluto. In questo periodo di pandemia molti preferiscono evitare di correre inutili rischi e di utilizzare altre modalità che non prevedano così tanto il contatto con altre persone.

Spostarsi a piedi

Ultimiamo parlando degli spostamenti a piedi, che naturalmente possono essere fatti quando i punti di interesse che intendiamo visitare sono uno vicino all’altro. Il modo migliore per godersi tutti i dettagli delle nostre splendide città e per scoprire anche i tesori più nascosti, quelli che vengono rivelati solamente a chi non ha fretta.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*