Allenarsi sull’ellittica, la cyclette per gambe e braccia insieme

man and woman with elliptical cross trainer in sport fitness gym club

Allenare gambe, braccia e schiena per una forma fisica leggera, resistente e proporzionata. Per raggiungere tutto ciò possiamo parlare dell’ellittica una cyclette dove i piedi, rispetto ad altri modelli, non pedala ma cammina come se stesse praticando il trekking con bastoncini o la camminata nordica. Vi descriviamo questo attrezzo ginnico meraviglioso, i modelli migliori da acquistare e scegliere li potete trovare su questo sito: miglior cyclette per dimagrire su CycletteMigliori

Come è fatta un’ellittica

La struttura dell’ellittica rispetto alle cyclette verticali, le spin bike e le orizzontali si sviluppa sul basso. Non ci sono pedali con movimento rotatorio tipico delle biciclette da casa o da corsa, infatti la pressione, il movimento alternato dei piedi spinge già due basi simulando più una camminata che una pedalata.

Il movimento di questi due pedali è sempre collegato ad un volano centrale, ovvero una ruota che ne permette il movimento, ma questi pedali vengono anche mossi e supportati dai manubri a leva, il risultato è un movimento alternato di gambe e piedi.

I modelli di ellittica sono diversi, infatti, si differenziano per grandezza, larghezza, tipo di pedali e pressione richiesta. La cross tranier ad esempio ha le manieglie ad asta ma ha anche i pedali classici delle cyclette e delle biciclette. La skylon, invece, ha due pedali a spinta più ravvicinati e rialzati con un movimento delle braccia che è quasi autonomo e distaccato.

Cosa importante sono le manopole di regolazione sia della forza che dell’altezza, nella scelta dell’ellittica è importante considerare il proprio peso, altezza e stazza per non correre il rischio di una posizione scomoda del corpo durante l’allenamento, graverebbe sulla schiena.

Potenzialità dell’allenamento su ellittica

La cyclette ad ellittica è un ottimo strumento ginnico per dimagrire, modellare il corpo e potenziare muscoli, resistenza e mente.

  • Partiamo dalle gambe che devono agire sulle pedane coordinandosi con il movimento delle braccia, non si tratta di un’attività del tutto estranea, infatti, mentre camminiamo naturalmente muoviamo anche gli arti superiori e le spalle. Anche quando corriamo, gli arti superiori sono in parte mossi e nella velocità vengono allenati i loro muscoli. Nell’ellittica, a seconda degli esercizi eseguiti, questo movimento è eseguito più lentamente e coordinato con schiena, spalle e corpo per una resa total body molto efficace.
  • Allenare muscoli e coordinazione, sull’ellittica lo facciamo insieme. I muscoli vengono rafforzati senza eseguire troppi sforzi o strattoni, possono essere aggiunti esercizi di allungamento laterale delle gambe o delle braccia che andranno a rafforzare e smuovere glutei, interno coscia e spalle. La coordinazione è la capacità che viene più sviluppata ed è importante per acquisire un sano movimento corporeo che comprende il mantenimento della schiena dritta, movimenti sicuri e portamento più leggero e deciso.
  • La cyclette migliora la mente perché l’allena alla resistenza passiva sia in velocità che in forza muscolare. Nell’Ellittica il movimento coordinato viene sostenuto e aiutato dalle pedane e dalle aste in movimento collegate, la mente non apprende attivamente ma acquisisce in maniera involontaria un nuovo movimento coordinato degli arti superiori e inferiori riuscendo a concentrarsi sul altri aspetti come la respirazione, la posizione del corpo e la resistenza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*